Baby monitor – una validissima alternativa economica

Baby monitor – una validissima alternativa economica

Prima che Michelle nascesse abbiamo elaborato una lista di tutte le cose che pensavamo potessero servirci tipo mangia pannolini, marsupio, cuscino per l’allattamento, ecc. Una di queste era anche il baby monitor. 

Ho fatto un paio di giri nei negozi per vedere i tipi di baby monitor e relativi prezzi. Volevo un sistema per vedere la mia bambina mentre dormiva, piuttosto che sentire solo il suono. I prezzi dei baby monitor delle marche più conosciute si aggiravano intorno ai 150 euro (qualcuno anche di più). 

Non era mio interesse avere uno strumento di marca, bensì funzionale. Al che Elia ha cercato anche su Amazon e ha trovato una telecamera che è nata per controllare i cani in casa quando il padrone è fuori Sì, proprio per cani. Il nome è Clever Dog.

Si tratta di una bellissima telecamera arancione e bianca (c’è anche grigio e bianca) che funziona appoggiandosi sulla rete wi-fi della vostra casa. La posiziono nelle vicinanze della bambina e la collego alla corrente con il cavo che viene dato in dotazione. C’è un’applicazione che, una volta scaricata, ti permette di avere sul telefono o tablet il video di ciò che la telecamera sta riprendendo in quell’esatto momento. C’è anche il suono e si sente benissimo (può anche essere tolto o comunque il volume si può regolare). Per di più la telecamera è a infrarossi. Questo significa che, anche se la stanza è buia, il genitore vede chiaramente (in bianco e nero) quello che avviene nella stanza. Se invece c’è la luce il video è a colori. 

Un’altra funzione è quella di poter aprire il microfono così da poter parlare al bambino nella stanza. Personalmente non ho avuto mai la necessità seria di usarlo, dal momento che vado subito da Michelle quando si sveglia, ma a parte ciò ritengo sia una cosa molto carina.  

All’inizio ho pensato fosse stato un acquisto poco utile perché la mia bambina dormiva solo in braccio a me durante il giorno o nel mio letto di notte. Quando provavo a metterla nella sua culla, o appena mi spostavo, magicamente apriva gli occhi e non era molto d’accordo sul fatto che mi stessi allontanando. Nel momento in cui ha iniziato a gattonare però (aveva circa un anno), o molto più probabilmente perché era arrivato il giusto tempo, ha iniziato a dormire più profondamente e lì è entrata in scena questa splendida telecamera. Da allora non ne posso più fare a meno, la utilizziamo tutti i giorni. È un gioiellino

Ovviamente ho tenuto per la fine il pezzo forte… il prezzo! Ho pagato questa telecamera solo 24 euro circa (quando l’ho comprata un paio di anni fa era in offerta), ora ho visto che costa leggermente di più ma comunque un prezzo molto più accessibile dei baby monitor delle marche più conosciute. Ho pensato di includere anche il link attuale se per caso a qualcuno dovesse far comodo: CLEVER DOG SECONDA GENERAZIONE

Per di più ho visto che è stato apportato un miglioramento alle funzioni della telecamera in quanto ora il video può essere riprodotto contemporaneamente su più dispositivi (telefoni, tablet, computer), invece con la mia lo posso fare solo con uno. Già così era utile, adesso ancora di più!

Spero di essere riuscita a rendere l’idea circa le funzioni e utilità di questa telecamera. Per qualsiasi domanda e/o curiosità sono a disposizione.

Lascia un commento